MICHELA MARZANO presenta "Idda" Einaudi

Dialoga con l'autrice Francesco Musolino

  18:30
Ubik Gilda dei Narratori Messina
Via Garibaldi 56, 98122 Messina (ME), Italia

Idda

Marzano Michela

Einaudi (2019)
17.5 €
 9788806239916
Alessandra è una biologa che insegna a Parigi, dove abita con Pierre. Da anni non va nel Salento, il luogo in cui è nata e che ha lasciato dopo un evento drammatico, perché non riesce a fare i conti con le ombre della sua famiglia. Quando Annie, l'anziana madre di Pierre, è ricoverata in una clinica perché sta progressivamente perdendo la memoria, Alessandra è costretta a rimettere tutto in discussione. Chi siamo quando pezzi interi della nostra vita scivolano via? Che cosa resta di noi? Svuotando la casa della suocera, che deve essere messa in vendita, Alessandra entra nell'universo di questa stenodattilografa degli anni Quaranta, e pian piano ne ricostruisce la quotidianità, come fosse l'unico modo per sapere chi era, adesso che smarrendosi Annie sembra essere diventata un'altra. Nel rapporto con lei, ogni giorno più intimo, Alessandra si sente dopo tanto tempo di nuovo figlia, e d'improvviso riaffiorano le parole dell'infanzia e i ricordi che aveva soffocato. È grazie a 'idda', ad Annie, che ora può affrontarli, tornando là dove tutto è cominciato. Bisogna attraversare le macerie, recuperare la propria storia, per scoprire che l'amore sopravvive all'oblio.
@barbarasardella
07 febbraio 2019
“Tanto, nella vita, i conti mon tornano mai: si balbetta e si va avanti a tentoni, talvolta si frana e non ci si rialza, talvolta si ha la fortuna di poter ricominciare daccapo.” Un ritratto malinconico e vero della vita, dei rapporti famigliari, dei legami d’amore che il tempo a volte corrode, a volte rafforza, ma mai cancella.
@mariagrazia
01 febbraio 2019
Con uno stile delicato ed apparentemente semplice la Marzano guida il lettore in una storia famigliare